Registro modifiche caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli

Ultima modifica: 24/03/2021 19:23:48

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Serie Generale n.37 del 13.02.2021, il decreto 8 gennaio 2021 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, previsto dall’art. 78 comma 1, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 (Codice della strada), come modificato dall’articolo 49, comma 5-ter, lettera g), del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 settembre 2020, n. 120 (semplificazioni).

Il nuovo Decreto individua le modifiche delle caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli per le quali, fermo restando l’obbligo di aggiornamento della carta di circolazione, non è più richiesta la Visita e Prova (Collaudo art. 78) in Motorizzazione:

  1. Sostituzione bombola GPL del sistema di alimentazione bifuel o monofuel;
  2. Installazione gancio traino sui veicoli delle categorie internazionali M1 ed N1;
  3. Installazione doppi comandi per veicoli da adibire ad esercitazioni ed esami di guida;
  4. Installazione dei seguenti adattamenti per la guida dei veicoli da parte di conducenti disabili.

Per ogni modifica effettuata l’officina rilascia una dichiarazione di esecuzione dei lavori a regola d’arte e la annota, in ordine progressivo, su apposito registro, con pagine numerate e preventivamente vidimato dall’Ufficio Motorizzazione Civile.

Il nuovo Registro si chiama “Registro modifiche caratteristiche costruttive e funzionali dei veicoli”, cod. 315800000. Disponibile al prezzo di € 8,50 iva inclusa.

Torna indietro alle news